Home News

Pensioni, da luglio la nuova quattordicesima: fino a 655 euro. I requisiti

quattordicesimaL’INPS, in occasione della rata di pensione di luglio 2017, provvederà come ogni anno all’erogazione della quattordicesima ai pensionati che ne hanno diritto.

  A seguito delle modifiche introdotte dalla legge di bilancio 2017, l’Istituto ha provveduto a ridefinire i destinatari del beneficio. 

La legge di bilancio ha previsto, inoltre, un aumento dell’importo della quattordicesimaper i beneficiari con un reddito pari o inferiore a 1,5 volte il trattamento minimo e l’estensione del beneficio ai pensionati con redditi compresi fra 1,5 e 2 volte il trattamento minimo.

Rispetto all’anno 2016, l’estensione dei requisiti ha originato un aumento del numero di beneficiari fino a 1,43 milioni.

La legge di bilancio 2017 ha esteso il diritto alla somma aggiuntiva, nella misura prevista fino al 2016, a coloro che hanno un reddito compreso tra 1,5 e 2 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti (FPLD). Inoltre è stato incrementato l'importo della somma aggiuntiva spettante a coloro che hanno un reddito complessivo pari o inferiore a 1,5 volte il trattamento minimo annuo del FPLD.

La misura della somma aggiuntiva è indicata nelle seguenti tabelle:

Fino a 1,5 volte il trattamento minimo (per il 2016 9.786,86 euro)
Anni di contribuzione per lavoratori dipendentiAnni di contribuzione per lavoratori autonomiSomma aggiuntiva per il 2016Somma aggiuntiva dal 2017Aumento
Fino a 15 Fino a 18 336 euro 437 euro 101
Oltre 15 fino a 25 Oltre 18 fino a 28 420 euro 546 euro 126
Oltre 25 Oltre 28 504 euro 655 euro 155

Da 1,5 volte a 2 volte il trattamento minimo (per il 2016 da 9.786,86 euro a 13.049,14 euro)

Anni di contribuzione per lavoratori dipendentiAnni di contribuzione per lavoratori autonomiSomma aggiuntiva dal 2017
Fino a 15 Fino a 18 336 euro
Oltre 15 fino a 25 Oltre 18 fino a 28 420 euro
Oltre 25 Oltre 28 504 euro

Il pagamento viene effettuato d’ufficio per i pensionati di tutte le gestioni sulla base dei redditi degli anni precedenti.

Per coloro che perfezionano i prescritti requisiti entro il 31 luglio dell'anno di riferimento, la prestazione viene liquidata sulla rata pensionistica di luglio. Invece, per coloro che perfezionano il requisito anagrafico richiesto dal 1° agosto in poi, la corresponsione è effettuata con una successiva elaborazione sulla rata di dicembre dell'anno di riferimento.

La quattordicesima viene riconosciuta in via provvisoria in presenza delle condizioni prescritte dalla legge, e viene successivamente verificata sulla base dei redditi consuntivi non appena disponibili. 

Per ulteriori informazioni potrete recarvi presso i nostri uffici in via Marvasi 8/C Reggio Calabria. 

 

Al via l’Ape sociale, scattano le domande all’Inps

incentivi inailL’Ape sociale rappresenta la possibilità di andare in pensione anticipata per chi svolge un lavoro gravoso come infermieri e oss. Si tratta di un reddito ponte, pagato dallo Stato fino a un massimo di 1500 euro, fino al raggiungimento della pensione vera e propria che resta agganciata all'età Fornero (66 anni e 7 mesi; 65 anni e 7 mesi le donne dipendenti del settore privato nel 2017). Dopo un primo stop dovuto a un blocco da parte del Consiglio di Stato, adesso finalmente la situazione si è sbloccata.

Leggi tutto...

SAN.ARTI – Riapertura dei termini per l’iscrizione a San.Arti, c’è tempo fino al 15 dicembre 2017

sanarti logoC’è tempo fino al 15 dicembre 2017 per iscriversi a San.Arti, il Fondo di sanità integrativa per i lavoratori dell’artigianato.

Leggi tutto...

Collaboratori coordinati e continuativi - indennità di disoccupazione Dis-Coll

big inpsL’art. 3 comma 3 octies del decreto legge n. 244 del 2016 convertito in legge n. 19 del 2017, ha disposto la proroga della indennità DIS-COLL di cui all'articolo 15 del d.lgs. n. 22 del 2015 in relazione agli eventi di disoccupazione per le cessazioni involontarie dai rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, anche a progetto, verificatisi a decorrere dal 1° gennaio 2017 e sino al 30 giugno 2017.

Leggi tutto...

Bonus Asilo nido. Presentazioni domande dal 17 luglio 2017

bonus-asilo-nidInps comunica che è stata pubblicata la circolare n. 88 contenente le istruzioni operative per l’accesso alle “Agevolazioni per la frequenza di asili nido pubblici e privati”, cd. Bonus asilo nido, di cui all’articolo 1, comma 355 della Legge di bilancio 2017.

Leggi tutto...

LAVORO – Formazione continua per ‘governare’ Industria 4.0

industria4“La quarta rivoluzione industriale impone una ‘rivoluzione’ anche delle politiche della formazione e del lavoro. Va costruita una ‘via italiana’ a Industria 4.0 che valorizzi le competenze e il saper fare delle persone, fattore chiave di competitività per le micro, piccole e medie imprese”.Lo ha detto il Segretario Generale di Confartigianato Cesare Fumagalli, intervenuto oggi, a nome di Rete Imprese Italia, all’Audizione promossa dalla Commissione Lavoro del Senato sull’impatto sul mercato del lavoro della quarta rivoluzione industriale.

Leggi tutto...

Artigiancassa e Confartigianato incontrano le imprese venerdì alle ore 15 a Taurianova

artigiancassa22La Confartigianato Reggio Calabria, con il patrocinio del Comune di Taurianova, ha organizzato, per venerdì 19 Maggio p.v. ore 15:00 presso il Centro Servizi Agroalimentare e del Legno di Taurianova (Largo Bizzurro), un incontro con il Direttore regionale di Artigiancassa dott. Carlo Vavalà, per illustrare le modalità di accesso al rimborso degli interessi della legge Sabatini per l’acquisto di attrezzature.

Leggi tutto...

Convenzioni

unistar-logo.pngfca.jpgpiaggio_veicolicomm.pngmaggia.jpgsamsung-logo.jpgLogo-eolo.pngUnieuro.jpgcei.jpghertz.pngfiat.jpgtamoil.pngtotalerg.jpgtoyota.pngsiae.pnguni.pngmaggiore.pngAvisAutonoleggio.jpgbudget_autonoleggio.jpgticket.pngstarhotels.pngtim.pnglogo_mercedes.jpgeuropcar.jpgpiaggio.pnglogo-accor.pngLogo-FIR.jpgald_automotive.pnglogo_peigeot.pngcathay-pacific.jpgPosteItaliane_logo_free.jpgford.pngscf.jpgitalo.pngaci.pngalitalia.pngtrenitalia.png