Home News FATTURAZIONE ELETTRONICA NEI CONFRONTI DELLA P.A.

FATTURAZIONE ELETTRONICA NEI CONFRONTI DELLA P.A.

INFOCAMERE METTE A  DISPOSIZIONE DELLE PICCOLE IMPRESE UN SERVIZIO GRATUITO PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA NEI CONFRONTI DELLA P.A. IL SERVIZIO PERMETTE LA COMPILAZIONE DELLE FATTURE VERSO LA P.A., LA TRASMISSIONE DELLE STESSE ATTRAVERSO IL SISTEMA DI INTERSCAMBIO (SDI), IL MONITORAGGIO DELLE FATTURE INVIATE E LA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DELLE MEDESIME.

 

In ossequio al D.M. 3 aprile 2013, n. 55 e a seguito della collaborazione tra Agenzia per l'Italia digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ed Unioncamere, Infocamere ha reso disponibile sul proprio Portale un  - all'indirizzo https://fattura.infocamere.it - un servizio di fatturazione elettronica dedicato alle piccole e medie imprese che abbiano necessità di procedere all'invio di fatture elettroniche nei conftonti della P.A. A tal proposito si ricorda che dal 6 giugno scorso, i fornitori di Ministeri, Agenzie fiscali ed Enti nazionali di previdenza e assistenza sono tenuti ad emettere e trasmettere le relative fatture esclusivamente in formato elettronico. A decorrere dal 31 Marzo 2015, l'obbligo sarà esteso a tutte le altre amministrazioni centrali diverse dalle precedenti ed alle amministrazioni locali.

Il servizio di Infocamere è gratuito , è fruibile on-line, senza che sia necessaria l'installazione di un apposito software e consente la gestione di un numero massimo di 24 documenti contabili nel periodo intercorrente tra il 1° gennaio ed il 31 dicembre di ogni anno.

La fruizione del servizio è subordinata alla preventiva autenticazione sul portale da parte del rappresentante dell'impresa che deve effettuare un primo accesso collegando al dispositivo la propria Carta Nazionale dei Servizi (CNS) e digitando il relativo PIN. La compilazione della fattura richiede l'indicazione del contenuto obbligatorio secondo la normativa fiscale e fra le informazioni obbligatorie, occorre inserire il "Codice univoco ufficio", associato alla Pubblica Amministrazione di cui si è fornitori e che identifica il destinatario della fattura..

Utilizzando la CNS inserita nel PC, la fattura compilata può quindi essere firmata digitalmente ed inviata. Il servizio esegue quindi la trasmissione in formato XML del documento al Sistema di Interscambio che, effettuate le necessarie verifiche, veicola la fattura verso l'amministrazione destinataria.

Convenzioni

maggia.jpgAvisAutonoleggio.jpgUnieuro.jpgtamoil.pngPosteItaliane_logo_free.jpgalitalia.pnglogo_mercedes.jpgcei.jpgunistar-logo.pngtoyota.pnglogo_peigeot.pngbudget_autonoleggio.jpgLogo-FIR.jpgfiat.jpgeuropcar.jpgLogo-eolo.pngstarhotels.pngaci.pnghertz.pngscf.jpgitalo.pngcathay-pacific.jpgford.pngtrenitalia.pngpiaggio_veicolicomm.pngsiae.pngtim.pngald_automotive.pngfca.jpgticket.pngsamsung-logo.jpgpiaggio.pngmaggiore.pnglogo-accor.pnguni.pngtotalerg.jpg
Home News FATTURAZIONE ELETTRONICA NEI CONFRONTI DELLA P.A.